LA BRUNA, UMANITA’ DI UNA FESTA

Tra le manifestazioni collaterali alla Festa della Bruna, vi segnaliamo:

“LA BRUNA, UMANITA’ DI UNA FESTA”

Anche il giapponese e il Braille per raccontare al mondo il 2 luglio

Ex Ospedale San Rocco – Dal 1 al 9 luglio

19621858_10213724319485935_1336668797_nUn’esperienza multisensoriale da offrire non solo ai materani che hanno la festa della #Bruna nel proprio DNA, ma forse soprattutto ai forestieri che di essa hanno nozioni vaghe e, ancor di più, per quanti i colori del 2 luglio non li hanno mai potuti vedere o ne hanno ricordi lontani e sfumati.

La mostra che si inaugura sabato 1 luglio nel cortile dell’ex Ospedale di San Rocco alle 20,30, nata su iniziativa del C.P. per il Club per l’#UNESCO di Matera con la Soprintendenza Archeologia Belle arti e Paesaggio e alla Sezione territoriale di Matera della Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti grazie all’apporto di Gerardo Camerlinckx, che ancora una volta dimostra il legame della sua attività imprenditoriale con un mecenatismo nei confronti della storia e della reale essenza della città, porta con sé piccoli ma preziosi strumenti per ampliare le frontiere della comunicazione.

Il percorso della mostra – inserita nel programma ufficiale dei festeggiamenti – è accompagnato infatti non solo da didascalie in quattro lingue – italiano , inglese, francese e giapponese, ma anche in #Braille, stampato a rilievo su lastre di rame e che traduce i momenti della festa scanditi da fotografie,video, statue, cimeli e un percorso audio che racconta la festa solo attraverso i suoi suoni: i campanacci dei pastori, i canti delle processioni, la cavalcata, la tromba, il fragore della folla durante lo straccio e i fuochi sulla Murgia. E’ un’opportunità immaginata dal C.P. Unesco con la sezione territoriale di Matera della U.I.C.I. proprio per realizzare un percorso, già in fase di progettazione, che annulli gli ostacoli alla percezione delle arti e della bellezza. Anche per questo l’inaugurazione prevede un racconto della festa, interpretato dagli attori Emilio Andrisani e Emilia Fortunato di “Hermes teatro Laboratorio”, che sarà pure tradotto nella lingua dei segni da Maria Anna Flumero, interprete #LIS.

Il corpo principale della mostra è costituito da fotografie provenienti dal prezioso archivio di Eustachio Nino Vinciguerra, autentica “memoria storica” della città di Matera grazie alle sue straordinarie collezioni e a un percorso di ricerca e documentazione teso a umanizzare la storia e raccontarla al di là dei libri; a queste immagini, risalenti fino alla fine del secolo scorso, si accompagna un emozionante video realizzato dallo stesso Vinciguerra, alcune foto delle ultime “Brune” (di Antonio Sansone e di Domenico Fittipaldi), statue in cartapesta- che potranno essere “guardate” con le mani dai non vedenti che visiteranno la mostra, bozzetti originali.

“La Bruna – Umanità di una festa” nasce come desiderio di trasmettere l’anima autentica che da secoli con un afflato sempre uguale percorre la comunità materana in quello che da tutti viene considerato il giorno più importante, “il sogno di tutta l’annata”, a chiunque giunga nella città dei Sassi e insieme alle bellezze storiche e artistiche potrà percepire anche una realtà socio-culturale come questa. Per tale ragione un estratto della mostra , che chiuderà il 9 luglio, è destinato a diventare itinerante per tutto l’anno nelle bellissime strutture ricettive di #Matera e anche in altre città.

Verrà offerta con l’occasione un aperitivo con degustazione della birra “La Bruna di Matera” Camerlingus.

7 Novembre 2016

7 novembre 2016Primo appuntamento con “Il 2 Luglio tutto l’anno”

L’Associazione Maria SS. della Bruna, nell’ambito degli eventi legati al “2 Luglio tutto l’anno” per la 628ima edizione della Festa della Bruna, rende noto alla cittadinanza che il 7 Novembre 2016 avranno luogo, presso la Basilica Cattedrale di Matera, le seguenti celebrazioni:

  • ore 18.30 Santo Rosario
  • ore 19.00 Santa Messa all’altare Madonna della Bruna

cui seguirà un approfondimento culturale su “La lettura dell’Immagine bizantina della Madonna della Bruna” a cura della Prof.ssa Marisa CONTU.

La cittadinanza è invitata.

Gli straordinari appuntamenti del 2, 5 e 12 Marzo

12 Marzo 2016bisNuovo appuntamento con “Il 2 Luglio tutto l’anno”

L’Associazione Maria SS. della Bruna rende noto alla cittadinanza che il consueto appuntamento del 2 Luglio tutto l’anno, per il mese di Marzo, si terrà Mercoledì 2 presso la Chiesa di San Francesco d’Assisi. Le celebrazioni:

- ore 18.30 Santo Rosario

- ore 19.00 Santa Messa

5 Marzo 2016Sabato 5 Marzo 2016 – ore 17.00

Finalmente riapre il Duomo. La Cattedrale dell’Arcidiocesi di Matera-Irsina. La nostra Chiesa Madre.

L’apertura alla cittadinanza è avvenuta il 26 e 27 Marzo ed è stata una grande emozione, Sabato 5 invece si officerà il suo ritorno alla funzione religiosa.

A presenziare la riapertura al culto della Basilica CATTEDRALE dedicata a Maria SS. della Bruna sarà il Segretario di Stato Vaticano Card. Pietro Parolin. Nell’occasione si terrà la cerimonia di apertura della Porta della Misericordia della Basilica Cattedrale.

12 Marzo 2016Sabato 12 Marzo – ore 20.00

Presso la sala Levi di Palazzo Lanfranchi si terrà il concerto del Liceo Musicale T. Stigliani di Matera. Parteciperà il Soprano Valentina Dell’Aversana. Direzione del Maestro Angelo Basile.

La cittadinanza è invitata.

2 Dicembre 2015

2 dicembre_2015Nuovo appuntamento con “Il 2 Luglio tutto l’anno”

L’Associazione Maria SS. della Bruna, nell’ambito degli eventi legati al “2 Luglio tutto l’anno” per la 627ima edizione della Festa della Bruna, rende noto alla cittadinanza che il 2 Dicembre 2015 avranno luogo, presso la Chiesa di San Francesco d’Assisi, le seguenti celebrazioni:

  • - ore 18.30 Santo Rosario
  • - ore 19.00 Santa Messa

cui seguirà un approfondimento culturale su La “Civitas Mariae” e Le Edicole Votive a cura della Prof.ssa Rosalba DEMETRIO.

- In memoria di Carlo Rubino -

A cura dell’Associazione musicale Armonia, alle 20.45, nella Sala Levi di Palazzo Lanfranchi, si esibirà il concerto polifonico Totus Tuus con la partecipazione della band Stonesuite ed il coordinamento artistico del Maestro Maria Felicia Urga per il “Natale… In Armonia”.

La cittadinanza è invitata.

V Lotteria – Estratti 58 premi minori

estrazione22Nella serata di Lunedì 22 Giugno, in Piazza San Francesco d’Assisi, si è svolta la prima estrazione della V Lotteria “Maria SS. della Bruna” che ha assegnato i primi 58 premi minori.

Clicca su questo LINK per visualizzare l’elenco dei biglietti vincenti.

Vi ricordiamo che l’11 Luglio, nella stessa Piazza San Francesco d’Assisi, verrà effettuata l’estrazione finale per assegnare i restanti 42 premi minori e, soprattutto, i 20 premi maggiori.

La Festa della Bruna con gli occhi dei bambini

fdb bambiniL’Associazione Maria SS. della Bruna, assieme alle cooperative Il Puzzle e L’albero Azzurro, organizzano per Mercoledì 1 Luglio 2015 – ore 18.00, un evento rivolto ai più piccoli: La Festa della Bruna …con gli occhi dei bambini.

Nell’ottica di avvicinamento e sensibilizzazione di grandi e piccoli nei confronti della nostra comunità, in Piazza San Francesco d’Assisi, i bambini offriranno un dono a Gesù Bambino (articoli per la prima infanzia) in favore del Centro Aiuto alla Vita – CAV.

Dopo un momento di preghiera, seguiranno uno spettacolo per bambini a cura della compagnia teatrale PAT.

La cittadinanza è invitata.

Gli elaborati del concorso “Poeti in Festa”

Durante la cerimonia di premiazione del concorso letterario “Poeti in Festa” – La festa della Bruna con gli occhi dei bambini, svoltasi nella Sala Levi del Palazzo Lanfranchi, sono stati resi noti gli elaborati meritevoli. Vi sveliamo, qui di seguito, i lavori portati all’attenzione dell’Associazione Maria SS. della bruna, organizzatrice del concorso:

I PREMIO – IV B Istituto Comprensivo “E. fermi”

Coordinatori: Teresa Barisano e Carmela Vaccaro

Autori: Rosanna Braia, Monica Canzio, Matteo Centonze, Imma Conte, Diego De Filippis, Alessia Di Cesare, Tatiana Fortunato, Noemi Lasalvia, Antonio Logallo, Alessia Montini, Mario Scazzariello, Agnese Sinatra, Ludovica Tralli.

 

II PREMIO – IV A Istituto Comprensivo “Padre G. Minozzi”

Coordinatore: Cinzia Paolicelli

Autore: Andrea Licchelli

 

III PREMIO – IV B Istituto Comprensivo “E. Fermi”

Coordinatore: Teresa Barisano e Carmela Vaccaro

Autore: Antonio Logallo

…con gli occhi dei bambini

locandina

Si svolgerà domani, Mercoledì 27 Maggio – ore 16.30, nella sala Levi del Palazzo Lanfranchi, la cerimonia di premiazione del 2° CONCORSO LETTERARIO “POETI IN FESTA”, il concorso di poesia riservato agli alunni delle Scuole Primarie di Matera.

Alla cerimonia parteciperà una delegazione del Comitato Esecutivo – Associazione Maria SS. della Bruna e presenzierà S.E. Mons. Salvatore Ligorio.

A seguire, uno spettacolo teatrale per bambini “TeatroPAT” di Marco Bileddo.

La cittadinanza è invitata!

Expo & la Festa della Bruna

basilicata Expo

Padiglione Basilicata – Expo

Il Presidente dell’Associazione Maria SS. della Bruna, Domenico Andrisani, unitamente al Comitato Esecutivo, con grande soddisfazione porta a conoscenza della cittadinanza che, all’Expo Milano 2015, all’interno del Padiglione Italia, nello stand allestito dalla Regione Basilicata, sarà esposto materiale divulgativo sulla “FESTA” in onore di Maria SS. della Bruna.

Una iniziativa che rientra in una rete complessiva di azioni combinate, che ha visto l’Associazione impegnata su più fronti per allargare la partecipazione della Comunità e delle Istituzioni ad un progetto comune e condiviso, il cui unico obbiettivo è quello di estendere la notorietà dell’intera Regione Basilicata e di Matera in Italia e nel Mondo.

Le foto, i filmati, i testi (tra cui il volumetto sul Carro Trionfale Anno 2015, prodotto sia in lingua italiana che in inglese) faranno conoscere al mondo intero la “FESTA” dei materani, un evento atavico, simbolo di identificazione e di appartenenza, che si è imposta per la sua insolita spettacolarità, capace di alternare momenti di silenziosa contemplazione ad attimi di assordante e animosa festosità e che, per il profondo legame tra città e cittadini, ha contribuito notevolmente alla designazione di Matera a Capitale Europea della Cultura.

Questo percorso di storia e tradizione assume maggiore valore se si considera che l’impegno, del tutto volontario, di pochi riesca a coinvolgere l’intera Comunità, che si sente protagonista di un processo aggregante, oggetto di studi e di riflessioni sociologiche ed antropologiche.

Il Presidente Andrisani, orgoglioso e lieto della partecipazione dell’Associazione ad un evento di risonanza mondiale, informa che una propria delegazione sarà presente in data 8 Maggio p.v. all’Expo di Milano, in occasione della inaugurazione dello stand della Regione Basilicata, che si aprirà con l’inno della Basilicata – Matera Capitale Europea della Cultura 2019.

Ciò ad ulteriore conferma di un rapporto stabile e continuativo che l’Associazione è in grado di porre in essere con tutti gli Enti e le Istituzioni presenti sul territorio, che costituiscono parte integrante di una partnership avviata e stabilmente consolidata con l’intento di esportare, attraverso le sue espressioni più rappresentative, il brand della Basilicata a livello nazionale e internazionale.