The eve of the Festa della Bruna,,it,on the day of the Festa della Bruna,,it,As scheduled,,it,della Bruna has met with the Civil and Military Authorities and with the Mayors of the Municipalities of the Archdiocese to move towards Piazza Vittorio Veneto,,it,where he was given homage to the Fallen of the Great War,,it,On the notes of the Music Concert City of San Giorgio Jonico and led by a group of the Knights of Mary,,it,the procession reached the Cathedral Basilica for the meeting with Monsignor Pino Caiazzo,,it,Archbishop of the diocese of Matera-Irsina,,it,The floral tribute to the Patron Saint was then offered by the Mayor of Matera, Raffaello De Ruggieri,,it,Among the Authorities present,,it,the Prefect of Matera Antonella Bellomo,,it

And’ il giorno della Vigilia della Festa della Bruna. Come da programma, the Executive Committee of the Maria SS. della Bruna si è riunito con le Autorità Civili e Militari e con i Sindaci dei Comuni dell’Arcidiocesi per incamminarsi verso piazza Vittorio Veneto, dove è stato reso omaggio ai Caduti della Grande Guerra. Sulle note del Concerto musicale Città di San Giorgio Jonico e guidati da un drappello dei Cavalieri di Maria SS. Bruna, il corteo ha raggiunto la Basilica Cattedrale per l’incontro con Monsignor Pino Caiazzo, Arcivescovo della diocesi di Matera-Irsina. And’ stato quindi offerto l’omaggio floreale alla Santa Patrona da parte del Sindaco di Matera Raffaello De Ruggieri. Tra le Autorità presenti, il Prefetto di Matera Antonella Bellomo, the president of the Province of Matera Francesco De Giacomo,,it,the regional councilors Spada and Cifarelli,,it,some municipal and provincial councilors and Grassano institutional representatives,,it,Pisticci,,en,Craco,,en,Bernalda and Pomarico,,it,the homily marked by S.E,,it,Caiazzo to the Authorities of the Archdiocese,,it,in which it was noted that,,it,every civil and religious festival is important for people and for the territory ..,,it,and the meaning that our party assumes,,it,one of the meanings attributed to the Madonna della Bruna is Madonna della difesa,,it,So it is necessary to invoke it to defend the weak and to find communities with feelings of solidarity,,it,charity and fraternity,,it,looking for a more man-made city and defeating populism and parochialism,,it,Must not,,it, i consiglieri regionali Spada e Cifarelli, alcuni consiglieri comunali e provinciali e i rappresentanti istituzionali di Grassano, Montescaglioso, Pisticci, Craco, Bernalda e Pomarico.

Then, l’omelia improntata da S.E. Mons. Caiazzo alle Autorità dell’Arcidiocesi, in cui è stato rimarcato che “..ogni festa civile e religiosa è importante per le persone e per il territorio..” ed il significato che la nostra Festa assume: “..uno dei significati che si attribuiscono alla Madonna della Bruna è Madonna della difesa!”. Per cui è necessario invocarla a difesa dei più deboli e ritrovarsi comunità con sentimenti di solidarietà, carità e fraternità, cercando una città più a misura d’uomo e sconfiggendo populismi e campanilismi. Non bisogna, instead, “…sell out the party in exchange for smoking and illusions,,it,This is the time when it is required to operate in the name of freedom,,it,committed to a land that only asks to be loved,,it,guarded,,it,valued and detoxified,,it,And so,,it,Don Pino continued,,it,as a church,,it,we have the task of not excluding anyone,,it,while it is the task of Politics to help the City by making it more habitable and building human relationships,,it,we are all invited to return those dreams to the young people who remain in our land today,,it,We build bridges that allow experiences outside,,it,but we create the conditions for the young people to return.,,it,For which,,it,should,,it,eliminate the word resignation from the vocabulary,,it,paraphrasing a song by Jovanotti,,it,let us close to fear and open ourselves to courage,,it. Questo è il tempo in cui si richiede di operare in nome della libertà, impegnati a favore di una terra che chiede solo di essere amata, custodita, valorizzata e disintossicata”. E quindi, ha continuato don Pino, come Chiesa “…abbiamo il compito di non escludere nessuno, mentre è compito della Politica aiutare la Città rendendola più abitabile e costruendo rapporti umani… siamo invitati tutti a restituire quei sogni ai giovani che oggi restano nella nostra terra! Costruiamo ponti che permettano esperienze fuori, ma creiamo le condizioni affinché i giovani ritornino.” Per cui, bisognerebbe “eliminare la parola rassegnazione dal vocabolario” and, parafrasando una canzone di Jovanotti “…chiudiamo alla paura ed apriamo al coraggio!”. In the hope that Our Lady of Defense will defend us from anxieties,,it,let us remember that ours is the Land of Peace,,it,we do not allow mafia and mafia infiltrations to ruin this land,,it,now is the time to make less demagogic speeches and ends in themselves and to reject these intimidating attempts by those who want to ruin this splendid territory,,it,a hint to some news events and still an exhortation to the world of institutions,,it,too many young people on the Basentana are shedding their blood,,it,human dramas must dilate our hearts and create or carry out projects for the improvement of services,,it,we can not fail to see the critical issues present in the Basento Valley and underestimate the state of pollution of the territory,,it, ricordiamoci che la nostra è Terra di Pace: “…non permettiamo che infiltrazioni mafiose e malavitose rovinino questa terra. “And’ giunto il momento di fare meno discorsi demagogici e fini a se stessi e respingere questi tentativi intimidatori da parte di chi vuole rovinare questo splendido territorio”. And then, un accenno ad alcuni fatti di cronaca e ancora un’esortazione al mondo delle istituzioni “…troppi giovani sulla Basentana stanno versando il loro sangue, i drammi umani devono dilatare il nostro cuore e creare o portare avanti progetti per il miglioramento dei servizi” and “…non possiamo non vedere le criticità presenti nella Valle del Basento e sottovalutare lo stato di inquinamento del territorio. No to unjustified alarmism but we get to monitoring and controlling the health of the territory.,,it,And finally,,it,reviewing some verses of today's Vagel,,it,Talita kum,,bg,raised,,it,Return to rejoice like when you were in the neighborhood,,it,even in misery,,it,It was a party,,it,Stand up Montescaglioso,,it,after the serious news episode of the last few days.,,it,Then the march started again towards the municipal building,,it,parading in front of some of the Cavalieri della Bruna che,,it,riding their four-legged friends and the sound of the trumpeter,,it,they greeted the Executive Committee and the authorities present,,it,the show of batteries on the square in front of the City Palace,,it,edited by the company Chiarappa di San Severo,,it” E infine, ripassando alcuni versi del Vagelo di oggi: “Talita kum, Matera! Rialzati, Matera! Torna a gioire come quando si era nei vicinati e, seppur nella miseria, si gioiva e si faceva Festa. Rialzati Montescaglioso, dopo il grave episodio di cronaca dei giorni scorsi.”

Al termine della celebrazione eucaristica, le autorità e le associazioni di sono nuovamente radunate in PIazza Duomo ed il corteo si è rimesso in marcia verso il palazzo municipale, sfilando davanti ad alcuni dei Cavalieri della Bruna che, in sella ai propri amici a quattro zampe e al suono del trombettiere, hanno salutato il Comitato Esecutivo, le autorità e le associazioni presenti.

At Last, lo spettacolo delle batterie sul piazzale antistante il Palazzo di Città, a cura della ditta Chiarappa di San Severo (FG).

A domani, Matera. Buona Festa della Bruna!

Presentazione del Bozzetto 2018

And’ took place this morning,,it,in the Basilica Cathedral of Matera,,it,the presentation of the sketches entered in the categories,,it,professional,,it,unprofessional,,it,of the competition notice for the construction of the Triumphal Chariot Mary,,it,The introduction,,it,entrusted to the Archbishop's delegate Don Vincenzo Di Lecce,,it,It stressed the considerable effort and painstaking work by the Association,,it,as well as the constant attention that the Citizenship,,it,starting from the smallest,,it,manifested towards our religious tradition,,it,Immediately after,,it, nella Basilica Cattedrale di Matera, la presentazione dei bozzetti iscritti nelle categorie “professionale” and “non professionale” del bando di concorso per la realizzazione del Carro Trionfale Maria SS. Bruna 2018.

L’introduzione, affidata al delegato arcivescovile Don Vincenzo Di Lecce, ha rimarcato il notevole sforzo ed incessante lavoro da parte dell’Associazione, nonché la costante attenzione che la Cittadinanza, a cominciare dai più piccoli, manifesta verso la nostra tradizione religiosa.

Subito dopo, sono seguiti i saluti di S.E. Mons. Antonio Giuseppe Caiazzo alle Autorità civili e militari, agli organi di Stampa e alle classi delle scuole elementari e medie presenti alla cerimonia, sempre partecipi durante l’organizzazione dei festeggiamenti in onore della Santa Patrona. Alla cerimonia erano presenti 3 classi dell’I.I.S “I.Morra”, 2 classi del Liceo Artistico, 4 classi della Scuola Primaria “Marconi”, 1 classe della Scuola Primaria “Pascoli” di via Lazzazera. Sua Eccellenza ha poi ringraziato tutti i gli iscritti al concorso, complimentandosi per il lavoro svolto.

The president of Maria SS. Bruna, Mimi Andrisani, ha quindi invitato, uno ad uno, tutti coloro che hanno partecipato al bando per la categoria non professionale e ha chiesto loro di presentare brevemente gli elaborati. Ecco come si sono classificati:

  • V Classificato: Matteo Santospirito
  • IV Classificato: Gianpaolo Franco
  • III Classificato: Giuseppe Montemurro
  • II Classificato: Maria Paolicelli
  • I Classificato: Giovanni Bruno

And’ toccato, qualche minuto più tardi, ai tre concorrenti che si sono iscritti nella categoria professionale:

  • III Calssificato: Danilo Filippo Barbarinaldi
  • II Classificato: Francesca Cascione
  • I Classificato: Claudia e Raffaele Pentasuglia

A Claudia e Raffaele Pentasuglia vanno i più sentiti e sinceri auguri da parte dell’Associazione per un proficuo ed appassionato lavoro nella realizzazione del Carro Trionfale 2018!

Dating 2 and 18 January 2018

2 GENNAIO 2018_webThe president of Maria SS. Bruna, Mimi Andrisani, unitamente al delegato Arcivescovile don Vincenzo Di Lecce e al Comitato Esecutivo, to inform our citizenry that Tuesday,,it,January P.V.,,it,as part of the Festa della Bruna all year,,it,The cultural event will be held in Levi Hall of the Palazzo Lanfranchi,,it,with the concert organized by the Association Lucania Art Theater where they will be interpreted The most beautiful arias of the romantic repertoire,,it,Free admission starting at,,it 2 Gennaio p.v., in the Basilica Cathedral, nell’ambito della Festa della Bruna tutto l’anno, avranno luogo le celebrazioni religiose a partire dalle ore 18.30 con il Santo Rosario e la Santa Messa.

L’appuntamento culturale si terrà nella Sala Levi del Palazzo Lanfranchi, Thursday 18 Gennaio p.v., at 19.00, con il concerto organizzato dalla Associazione Lucania Arte Teatro in cui verranno interpretate Le più belle arie del repertorio romantico. Ingresso libero a partire dalle ore 18.30.

It shares the Festa della Bruna all year,it!

COMUNICATO STAMPA

The president of Maria SS. Bruna, Mimi Andrisani, unitamente al Delegato Arcivescovile don Vincenzo Di Lecce e al Comitato Esecutivo, announces that Monday,,it,October p.v,,it,restart "La Festa della Bruna all year",,it,or the series of monthly events that will accompany us spiritually and culturally on the path to the next,,it,October P.V.,,it,It will be celebrated the Holy Mass presided by S.It is,,it,for the inauguration of the parish priest Don Domenico Falcicchio,,it,            Due,,en,cultural events,,it 2 Ottobre p.v. ripartirà “La Festa della Bruna tutto l’anno”, ovvero la serie di appuntamenti mensili che ci accompagneranno spiritualmente e culturalmente nel cammino verso il prossimo 2 July.

Therefore, in the Basilica Cathedral, the 2 Ottobre p.v., at 18.30 will be praying the Rosary and at 19.00 sarà celebrata la Santa Messa presieduta da S.E. Mons. Antonio Giuseppe CAIAZZO, per l’inizio del Ministero di Parroco di don Domenico Falcicchio.

Due, instead, gli appuntamenti culturali: the 14 and 15 Ottobre p.v., dalle ore 17.00 at 20.00, It will reopen the Wagon Factory for the Exhibition of the triumphal chariot made for the 150th anniversary of Italy,,it,in collaboration with the Museums of Basilicata,,it,Levi in ​​the Hall of the Palazzo Lanfranchi,,it,will take place the concert,,it,I would like a voice,,it,where it will be proposed arias,,it,copyright songs and famous melodies,,it,with soprano Maria Grazia Carrieri,,it,Violin Anna Giusto,,it,vocalist and keyboard Enzo Labarbuta,,it,Guitar Clemente Just,,it,Admission hours,,it, in collaborazione con il Polo Museale della Basilicata. Thursday 19 Ottobre p.v., nella Sala Levi del Palazzo Lanfranchi, avrà luogo il concerto “Vorrei una voce”, in cui verranno proposte arie di opere, canzoni d’autore e melodie celebri, con il soprano Maria Grazia Carrieri, violino Anna Giusto, vocalist e tastiera Enzo Labarbuta, chitarra Clemente Giusto.

Ingresso ore 19.30, show starts hours 20.15

Citizenship is invited!

Il messaggio di S.E. Mons. Caiazzo Institutions,it

Nel giorno in cui ricorre la Vigilia della Festa della Bruna, si è svolto l’incontro presso la Casa Municipale di Matera fra il Comitato Esecutivo dei Festeggiamenti ed i Sindaci della Diocesi. And then, il Corteo, accompagnato dalla banda musicale, ha fatto sosta in Piazza Vittorio Veneto per rendere un omaggio Caduti della Grande Guerra. Poco più tardi, l’omaggio floreale del Sindaco alla Madonna della Bruna nella Basilica Cattedrale. Particolare attenzione, dedichiamo al messaggio di S.E. Mons. Antonio Giuseppe Caiazzo, Archbishop of Matera-Irsina diocese,,it,of which we publish the full text,,it,SALUTE TO CIVIL AND MILITARY INSTITUTIONS IN THE FEAST OF OUR LADY OF BROWN,,it,This year we gather together on the eve of the feast of the Madonna della Bruna,,it,By now we know and we are sharing together the expectations and hopes,,it,the joys and the sorrows,,it,fatigue and weariness of our people,,it,of our territory,,it,worries,,it,the goals to be achieved for the good of all,,it, di cui pubblichiamo il testo integrale.

SALUTO ALLE ISTITUZIONI CIVILI E MILITARI IN OCCASIONE DELLA FESTA DELLA MADONNA DELLA BRUNA

01 July 2017

Dear,
anche quest’anno ci ritroviamo insieme alla vigilia della festa della Madonna della Bruna. Ormai ci conosciamo e stiamo condividendo insieme le attese e le speranze, le gioie e i dolori, la fatica e la stanchezza della nostra gente, del nostro territorio, le preoccupazioni, le mete da raggiungere per il bene di tutti.
I follow what happens every day in our province and region and try to understand the evolution of the different situations of breakage or misunderstandings that are created,,it,sometimes,,it,Also within the different municipalities,,it,I always assure you of my prayers and I ask humbly apologize if sometimes I am allowed to intervene not to interfere but to be a stimulus and support to overcome moments of crisis or political doldrums,,it,February this year has been published,,it,Justice,,it, a volte, anche all’interno delle diverse amministrazioni comunali. Vi assicuro sempre la mia preghiera e vi chiedo umilmente scusa se in qualche caso mi son permesso di intervenire non per interferire ma per essere da stimolo e sostegno a superare momenti di crisi o di stasi politica.
The 27 febbraio di quest’anno è stato pubblicato: Giustizia, ethics and politics in the city,,it,Works Carlo Maria Martini Vol,,it,Pompiani,,it,Extrapolate some concepts that I share with you,,it,"The training policy is the vaccine against fundamentalism derived from ideology and against the anti-politics,,it,Training for the Church means to address the consciences,,it,helping every citizen to live and act with responsibility to promote the common good,,it,instead ask the political forces the defense of vested interests ... ",,it,I feel I repeat,,it (Opere Carlo Maria Martini Vol. 3), and. Pompiani. Estrapolo alcuni concetti che vorrei condividere con voi.
«La formazione alla politica è il vaccino contro il fondamentalismo derivato dalle ideologie e contro l’antipolitica. Formazione che per la Chiesa significa rivolgersi alle coscienze, aiutando ogni cittadino a vivere e comportarsi con responsabilità per promuovere il bene comune, anziché chiedere alle forze politiche la difesa di interessi di parte…».
Sento di ripetere, how many times and on several occasions I'm doing,,it,that there is a need to help us escape from the logic of individualism or personalities,,it,Church,,it,civil and military institutions,,it,school,,it,health,,it,we can not act and act,,it,despite the diversity of roles,,it,without having a common goal,,it,the good man,,it,spiritual growth,,it,cultural,,it,body care,,it,environmental protection,,it,The political individualism weakens policy,,it,hitters solitary create confusion,,it, che si avverte il bisogno di aiutarci ad uscire dalla logica dell’individualismo o dei personalismi. Chiesa, istituzioni civili e militari, scuola, sanità, non possiamo agire e operare, pur nella diversità dei ruoli, senza avere un obbiettivo comune: il bene dell’uomo, la crescita spirituale, culturale, la cura del corpo, la salvaguardia dell’ambiente. L’individualismo politico indebolisce la politica, i battitori solitari creano confusione, divisions and discontent in the Church and in other areas,,it,Having a common project means not flatten out or come to an agreement around a table,,it,It means having looked down and out of the logic of myopia not allowing it to be outclassed only by those who shout against everything and everyone, but is incapable of lifting a finger,,it,It 's time to field all energy,,it. Avere un progetto comune significa non appiattirsi o mettersi d’accordo attorno ad un tavolo. Vuol dire avere lo sguardo lungo ed uscire dalla logica della miopia non permettendo di essere surclassati da chi soltanto grida contro tutto e contro tutti ma è incapace di muovere un dito.
E’ tempo di mettere in campo ogni energia, ability of individuals and groups to overcome the temptation to be overwhelmed by negative events that sometimes make us experience a sense of helplessness and resignation,,it,The Card challenge,,it,Martini is this,,it,"We need to help all citizens to become co-responsible for the common life,,it,willing to participate in decisions at various levels of social life today is global,,it,And this last point is crucial now,,it,we must educate to understand that political life is not only that of my company,,it.
La sfida del Card. Martini è questa: «Occorre aiutare tutti a diventare cittadini corresponsabili della vita comune, disposti a partecipare nelle decisioni ai diversi livelli della vita sociale che oggi è globale. E quest’ultimo aspetto oggi è cruciale: dobbiamo educare a capire che la vita politica non è solo quella della mia società, but embraces the whole world ",,it,We have to help us on this journey,,it,Christian terms,,it,I call path of conversion,,it,No change will be possible without sincere and respectful confrontation,,it,re-evaluating their positions,,it,As Pastor of this Church of Matera - Irsina I address you all with the spirit of those who do not want to be a teacher or teach what you are called to work,,it,What I say to you I say to myself,,it,We need each other,,it,not for special interests,,it.
Dobbiamo aiutarci in questo cammino che, cristianamente parlando, chiamo cammino di conversione. Nessun cambiamento sarà possibile senza confronto schietto e rispettoso, rivalutando le proprie posizioni.
Come Pastore di questa Chiesa di Matera – Irsina mi rivolgo a voi tutti con l’animo di chi non vuole fare il maestro o insegnare quanto siete chiamati ad operare. Ciò che dico a voi lo dico a me stesso. Abbiamo bisogno l’uno dell’altro, non per interessi di parte, but for the sake of a territory which needs to be helped to recover from the resignation,,it,pessimism and victimhood,,it,He said St. John Paul II,,it,"The social doctrine of the Church is not a" third way "between liberal capitalism and Marxist collectivism,,it,nor even a possible alternative to other solutions less radically opposed,,it,it constitutes a category of its,,it,Nor is it an ideology,,it, dal pessimismo e dal vittimismo.
Diceva S.Giovanni Paolo II: «La Dottrina sociale della Chiesa non è una “terza via”tra capitalismo liberista e collettivismo marxista, e neppure una possibile alternativa per altre soluzioni meno radicalmente contrapposte: essa costituisce una categoria a sé. Non è neppure un’ideologia, but the accurate formulation of the results of a careful reflection on the complex realities of man's existence,,it,in society and in the international context,,it,in the light of faith and ecclesial tradition,,it,Its main aim is to interpret these realities,,it,determining their conformity with or divergence from the lines of the Gospel on man and his earthly and transcendent vocation together,,it,to orient,,it,Christian behavior,,it,it belongs,,it,not to the field,,it, nella società e nel contesto internazionale, alla luce della fede e della tradizione ecclesiale. Suo scopo principale è di interpretare tali realtà, esaminandone la conformità o difformità con le linee dell’insegnamento del Vangelo sull’uomo e sulla sua vocazione terrena e insieme trascendente, per orientare, then, il comportamento cristiano. Essa appartiene, therefore, non al campo dell’ideologia,but of theology and particularly of moral theology ",,it,Social care,,la,We escape the temptation of populism,,it,nowadays,,it,It is the most subtle ideology,,it,deceptive and misleading,,it,We have a duty to enlighten consciences,,it,defend the dignity of the person,,it,help overcome apathy,,it,discouragement,,it,Called to be men among men walking together,,it,All the protagonists of our history to build,,it,lovers of life and the common good,,it,Listening to share in the sufferings,,it (Sollicitudo rei socialis, 41).
Fuggiamo la tentazione del populismo che, in questi tempi, rappresenta l’ideologia più subdola, ingannevole e deviante. Noi abbiamo il dovere di illuminare le coscienze, difendere la dignità della persona, aiutare a vincere l’apatia, lo sconforto. Chiamati ad essere uomini in mezzo agli uomini che camminano insieme. Tutti protagonisti della nostra storia da costruire; amanti della vita e del bene comune; in ascolto delle sofferenze da condividere; by finding the enthusiasm to new generations,,it,encouraging them to stay in our land,,it,opening up real prospects for a future that allows them to experience the joy of being the first protagonists of this that build the future,,it,I think we all agree with Pope Francis when the encyclical says "Praise be" that "The earth is wounded,,it,It serves an ecological conversion ".The message is not only to Christians but" every person who inhabits this planet ",,it, invogliandole a rimanere nella nostra terra, aprendo prospettive concrete per un futuro che permetta loro di assaporare la gioia di essere i primi protagonisti del presente che costruiscono il futuro.
Penso che tutti concordiamo con Papa Francesco quando afferma nell’enciclica “Laudato sii” che “La terra è ferita, serve una conversione ecologica”.Il messaggio non è rivolto solo ai cristiani ma “a ogni persona che abita questo pianeta”, inviting us to seriously consider pollution,,it,the depletion of natural resources,,it,the savage exploitation of nature,,it,the loss of biodiversity,,it,the deterioration of quality of life,,it,planetary iniquities,,it,social degradation,,it,The list of injuries of this humanity is long,,it,The saying of Pope Francis is an invitation to look aduna integral ecology considering the profound moral implications series,,it,social,,it,economic and spiritual,,it, l’esaurimento delle risorse naturali, lo sfruttamento selvaggio della natura, la perdita della biodiversità, il deterioramento della qualità della vita, l’iniquità planetaria, il degrado sociale. L’elenco delle ferite di questa umanità è lungo. Il dire di Papa Francesco è un invito a guardare aduna ecologia integrale considerando le serie profonde implicazioni morali, sociali, economiche e spirituali. This encyclical is an invitation to look for new ways of understanding the economy and progress and underlines the serious responsibility of the international policy and locale.Abbiamo a moral obligation to defend our land of Basilicata from all forms of savage exploitation,,it,avoiding to wink for personal or partisan interests,,it,let us set out,,it,knowing look to the Madonna della Bruna,,it,that the defense,,it,as the model to take seriously,,it, evitando di strizzare l’occhio per interessi personali o di parte.
Dear, mettiamoci in cammino, sapendo guardare alla Madonna della Bruna, cioè della difesa, come il modello da tenere seriamente in considerazione. The Madonna defense spurs us to defend,,co,synergistically,,it,the dignity of man,,it,of life,,it,of the family,,it,of our young,,it,our land,,it,and fighting all forms of discrimination and injustice,,it,With her,,it,Mother and Queen,,it,we look forward confident,,it,full of hope and renewed enthusiasm,,it,To her I entrust invoking God's blessing,,it,so that,,it,enlightened by the Holy Spirit,,it, sinergicamente, la dignità dell’uomo, della vita, della famiglia, dei nostri giovani, la nostra terra, lottando contro ogni forma di discriminazione e di ingiustizia. Insieme a lei, Madre e Regina, guardiamo avanti fiduciosi, pieni di speranza e di rinnovato entusiasmo. A lei vi affido invocando la benedizione di Dio, affinchè, illuminati dallo Spirito Santo, What you may be in the Public and Civil living presence of this human that Jesus Christ embodied serving man in its entirety,,it,† Antonio Giuseppe Caiazzo,,it,Archbishop Matera - Irsina,,it,The S.It is message,,it,Caiazzo institutions,,it.

† Antonio Giuseppe Caiazzo, Arcivescovo Matera – Irsina

Dating 2 and 19 May

2_Maggio_2017

Seventh date with "La Festa della Bruna all year",,it,together with the Archbishop's Delegate Don Vincenzo Di Lecce and the Executive Committee,,it,to inform our citizenry that,,it,as part of the Festa della Bruna all year,,it,religious celebrations will take place starting at,,it,with the Holy Rosary and Holy Mass,,it,chaired by,,it,Giancarlo BREGANTINI,,it,Archbishop of Campobasso-Bojano,,it,At the end,,it,follow the cultural study on the topic,,it,"Legality and social justice",,it,edited by S.It is,,it

Il Presidente dell’ Associazione Maria SS. Bruna, Mimi Andrisani, unitamente al delegato Arcivescovile don Vincenzo Di Lecce e al Comitato Esecutivo, porta a conoscenza della cittadinanza che Tuesday 2 May p.v., in the Basilica Cathedral, nell’ambito delle Festa della Bruna tutto l’anno, avranno luogo le celebrazioni religiose a partire dalle ore 18.30 con il Santo Rosario e la Santa Messa, presieduta da S.E. Mgr. Giancarlo BREGANTINI, Arcivescovo metropolita di Campobasso-Bojano.

Al termine, seguirà l’approfondimento culturale sul tema: “Legalità e giustizia sociale”, a cura di S.E. Mgr. Giancarlo BREGANTINI.

In addition to, Friday 19 May p.v., at 20.15, in "Levi" hall of the Palazzo Lanfranchi,,it,will be held on,,it,concert of Poly "Rosa Ponselle",,it,conductor and pianist Maestro Giuseppe Ciaramella,,it,with free admission starting at,,it, si terrà il concerto della Polifonica “Rosa Ponselle”, direttore e pianista M° Giuseppe Ciaramella, con ingresso libero a partire dalle ore 19.45.

Citizenship is invited!

Dating 2 and 7 April

Sixth race with "La Festa della Bruna all year"

2_aprile_2017The president of Maria SS. Bruna, Mimi Andrisani, together with the Archbishop's delegate Don Vincenzo Di Lecce and the Executive Committee, makes known to citizenship that Sunday 2 April 2017 will mark the sixth meeting for "La Festa della Bruna all year" which coincides with the first anniversary of episcopal ordination of our Archbishop, took place in the Crotone 2/04/2016. Therefore, nella Basilica Cattedrale di Matera, It will be celebrated this event with the following program:

– hours 18.30 Santo Rosario
– hours 19.00 Holy Mass presided by S.It is. Mons. Antonio Giuseppe Caiazzo.

Followed by a screening of the video "Antonio Giuseppe Caiazzo: a Bishop in Matera ", by Nino Vinciguerra.

Friday 7 April 2017, Levi in ​​the room Palazzo Lanfranchi, Concert will take place on "In Nomine Domini" for soprano, choir and brass. Soprano: M. Maddalena Notarstefano; Choir: Singers directed by Alessandra Barbaro Materani; di fiati together: Director Rocco Lacanfora. The entrance is at 19.00.

Citizenship is invited!

Dating 2 and 4 March

2 marzo_2017Fifth round of "La Festa della Bruna all year"

The president of Maria SS. Bruna, Mimì Andrisani e il Delegato Arcivescovile Don Vincenzo Di Lecce, make known that, Thursday 2 March 2017, si terrà il quinto incontro per “La Festa della Bruna tutto l’anno”.

Nella Basilica Cattedrale di Matera, si celebreranno:

– hours 18.30 Santo Rosario
– hours 19.00 Holy Mass at the altar of the Madonna Bruna

followed, at 20.00, a cultural study on the image of Christ by Prof. Marisa CONTU.

Saturday 4 March, at 19.30, avrà luogo nella Sala Levi del Palazzo Lanfranchi il recital mezzo soprano, piano and bass entitled “The Charm of Melody”.

Citizenship is invited!

Dating 2 and 11 February

2 febbraio_2017Thursday 2 February the Catholic Church celebrates the presentation of Jesus at the Temple (Lc 2,22-39), popularly called Candlemas. In questo giorno si benedicono le candele, symbol of Christ “light for revelation to the Gentiles”, as the baby Jesus was called by the aged Simeon when submitting to the Temple of Jerusalem, that was prescribed by Jewish law for the firstborn males. (Wikipedia)

The older people remember the date because of a little happy anniversary, or the “snowfall of the century”, as it was renamed the incredible wave of frost that covered for many weeks throughout the country, Matera including.

But the next 2 Febbraio dovremo tenerlo a mente tutti, perché ci sarà la presentazione alle autorità, printing and citizenship, dei bozzetti del Carro Trionfale: The appointment is at 10.00 in the Cathedral Church.

It's still, always the next 2 February, marks the celebration of the Feast of the Bruna all year, whereby, Thursday 2, avremo anche l’appuntamento serale, all hours 18.30 in the Cathedral Church, with the blessing of the candles, cui seguirà la celebrazione eucaristica che avrà luogo sull’altare dedicato alla Madonna della Bruna.

Saturday 11 February, at the Palazzo Lanfranchi Levi Hall, , will host cultural events promoted by the Association Mary. Bruna in collaboration with the Rotary Club of Matera:

hours 20.00 Awarding of the competitors
the non-professional section, which have drawn sketches of the year triumphal chariot 2017;

hours 20.30 Concert sax and piano
with Marianna duo OF RUVO and Chiara Lacertosa
French twentieth century to tango by Piazzolla, with music Boutry, Desenclos, Piazzolla, Iturralde and other authors.

COMUNICATO STAMPA

The president of Maria SS. Bruna, Mimi Andrisani, together with the Archbishop's Delegate Don Vincenzo Di Lecce and the President of the C.N.A., Dr.. Leonardo Montemurro, porta a conoscenza della cittadinanza che, in data 14 December U.S., It met the Admission Committee of the designs submitted by artists and artisans involved in the construction of the Triumphal Chariot in honor of Maria SS. Bruna – Year 2017.

The Commission, composed of the President (non-voting), by Don Vincenzo Di Lecce, by lawyer. Vito Agresti, by professors Prof. Marisa Contu, prof. Philip Bubbico, prof. Francesco Colucci, after careful consideration, proclaimed winner of the Professional category the sketch by The Laboratory of Dreams Andrea Sansone and for the Professional category Not the sketch by Raffaele Dimichino.

The Commission, in addition to, he expressed, for other processed, The following judgments:

for the Professional Category:

  • 2St place sketch of Francesca Cascione
  • 3St place sketch of Nadir Santochirico
  • sketch of Danilo Barbarinaldi non ammesso alla seconda fase di valutazione.

for Category Not Professional:

  • 2St place sketch of Cristina Ninni and Angela Cotugno
  • 3St place sketch of Giampaolo Franco

The Commission expressed appreciation for the quality of all submitted projects, complimenting the authors, in the certainty that, in the future, they will not lack the contribution of their recognized professional.

The President, at last, informs that in the first ten days of January p.v., All the documents will be presented to the Authorities, the Print and citizenship by S.It is. Mons. Antonio Giuseppe CAIAZZO, Archbishop of the Diocese of Matera-Irsina. This annual event, which it reserves the right to give a brief statement to the press about the date forward, will take place for the first time, in the Basilica Cathedral.