La Festa della Bruna sbarca a Fiera Cavalli Verona

Si è svolta dal 25 al 28 Ottobre la 120a edizione della Fiera Cavalli a Verona registrando, nelle quattro giornate, la presenza di 160.000 persone provenienti da ogni angolo di mondo. Sono state ben 750 le Aziende espositrici provenienti da 25 paesi occupando tutti i 12 padiglioni e relative aree esterne, si è registrata la presenza di 35 associazioni di allevatori e hanno allietato gli intenditori del mondo equestre 200 spettacoli sportivi equestri.

Maurizio Danese, Presidente di VeronaFiere, in un’intervista sostiene che “i numeri e il successo dell’edizione dell’anniversario ribadiscono una volta di più il suo ruolo fondamentale, unico in Italia, per la promozione e valorizzazione di un comparto che interessa a livello nazionale 10 milioni di appassionati, di cui 3,2 milioni sono saliti in sella nell’ultimo anno”.

Anche il Direttore Generale di VeronaFiere, Giovanni Mantovani, precisa che “FieraCavalli, insieme alla parte sportiva, esprime un altro driver fondamentale per lo sviluppo del settore, quello del turismo equestre; la ricerca che ha realizzato per noi Nomisma, infatti, evidenzia che questa forma di vacanza alternativa e slow, insieme con le passeggiate in sella, è praticata dal 90% del popolo degli appassionati, con una spesa media di giornaliera di 150 euro”.
Oltre ai tanti appuntamenti in programma, come la Coppa del Mondo di Salto ad Ostacoli, il Gala d’Oro, il Westernshow, le attività ludico-didattiche del Villaggio del bambino, FieraCavalli ha ospitato il Horse Friendly, marchio di qualità che certifica agriturismi e strutture ricettive a misura di cavallo”.

Fonte: VeronaSere (Notiziario online di Verona)

Tra gli ospiti della quattro giorni, sono intervenuti anche l’Associazione Maria SS. della Bruna nelle persone di Mimì Andrisani (Presidente), Nicola Spagnuolo e Eustachio Sabino (Soci del suddetto Sodalizio), un drappello di 6 Cavalieri dell’Associazione Cavalieri Maria SS. della Bruna e l’Associazione Equitazione Città dei Sassi, guidata dal Presidente Davide Ingusci.

L’Associazione Equitazione Città dei Sassi si è esibita in uno spettacolo equestre denominato “Il Carosello” assistiti dai cavalieri con abiti storico della tradizionale Cavalcata della Festa della Bruna.

All’interno del padiglione che ha ospitato gli esemplari di Murgesi, sono stati affissi anche i Banner pubblicitari utilizzati nella Città dei Sassi delle principali Aziende sponsor del tessuto imprenditoriale locale che sostengono i festeggiamenti in onore di Maria SS. della Bruna. In particolare sono stati esposti i Banner di Banca Popolare Pugliese, Rubino Prefabbricati, Lady Cucine, Lucana Utensili, Tarasco Costruzioni, Pizzeria Cuor di Pizza, Bng, Polirex, Ego Italiano, Banca Popolare dell’Emilia Romagna, F.lli Lisurici, Caffè Gallitelli come si evince dalle foto.








La Festa della Bruna sbarca a Verona

Il Presidente dell’Associazione Maria SS. della Bruna, Mimì Andrisani, unitamente al Comitato Esecutivo, si compiace della lodevole iniziativa dell’Associazione Equitazione Matera Città dei Sassi, guidata dal Presidente Davide Ingusci, che parteciperà anche grazie al patrocinio della Fondazione Matera-Basilicata 2019, alla manifestazione “Fiera Cavalli di Verona”, prevista dal 24 al 28 Ottobre p.v.

È noto, prosegue, Andrisani, che questo evento, di richiamo internazionale, rappresenta un appuntamento imperdibile non solo per la promozione della cultura equestre ma anche per la valorizzazione e promozione turistica delle specificità regionali.

In quest’ottica, l’Associazione Equitazione Città dei Sassi, in collaborazione con l’Accademia di Arte Equestre “Il Nero Luminoso”, sarà presente in Fiera con stand espositivi, finalizzati alla divulgazione e conoscenza del territorio materano, con la ricchezza dei suoi prodotti agricoli e zootecnici; questi ultimi legati anche all’allevamento del cavallo di razza Murgese.

Il Presidente Ingusci ha inoltre previsto la partecipazione della propria Associazione con un drappello di 6-8 cavalieri di Maria SS. della Bruna al Gran Galà Equestre, che richiama annualmente un vastissimo pubblico per assistere all’esibizione di artisti dell’arte equestre di fama internazionale.

In tal modo, conclude Andrisani, saranno ampiamente divulgate le tradizioni culturali e religiose della città di Matera, anche mediante esposizione di totem, riportanti la dicitura “Festa della Bruna: 2 Luglio a Matera”, con le principali aziende del tessuto imprenditoriale locale che sostengono detta manifestazione.

Asta pubblica di beneficenza per la vendita della Porta del Carro Trionfale anno 2018

Come è noto, alcuni pezzi del Carro Trionfale di proprietà dell’Associazione Maria SS. della Bruna vengono rimossi per tradizione dal manufatto, al termine dei rituali “tre giri”, prima della sua distruzione da parte del popolo;

tra i pezzi rimossi vi è “la porta” che dà accesso al vano ove viene collocata la statua della Madonna della Bruna.

L’Associazione Maria SS. della Bruna con sede in Matera, alla Piazza Duomo, 7, organizza un’asta di beneficenza con il sistema delle offerte segrete in busta chiusa, il cui ricavato sarà destinato a gesti di carità.

Il Regolamento dell’Asta pubblica di beneficenza e il modello di offerta sono di seguito allegati:
Regolamento Asta Pubblica 2018
Modello di offerta

 

Bando di Concorso per la costruzione del Carro Trionfale Anno 2019

L’Associazione Maria SS. della Bruna, con sede in Matera Piazza Duomo 7, indìce un concorso per selezione finalizzato alla costruzione del Carro Trionfale in onore di Maria SS. della Bruna, che sarà realizzato in cartapesta su supporto ligneo ed ultimato entro e non oltre il 15 giugno 2019.

Il concorso è finalizzato alla scelta del miglior progetto da realizzare per la “Festa” del 2 Luglio 2019, onde sensibilizzare la popolazione sui temi della pace, del rispetto e della solidarietà umana, supportata dalla fede.

La Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa (CNA), con sede in Matera, Via degli Aragonesi 26/A, si impegna a fornire la propria collaborazione.

Gli interessati possono rivolgersi alla sede dell’Associazione Maria SS. della Bruna sita in Via Alessandro Volta n. 24 per chiedere informazioni.

I plichi contenenti i progetti dovranno pervenire, o essere depositati, presso gli Uffici della CNA in Via degli Aragonesi, 26/A, entro e non oltre le ore 12:00 del 30/11/2018.
Bando Carro Trionfale 2019
Dichiarazione di impegno 1
Dichiarazione di impegno 2
Dichiarazione di impegno 3
Modello di Contratto Carro 2019