Appuntamenti del 31 Maggio e 2 Giugno

2 giugno_2017

Il Presidente dell’Associazione Maria SS. della Bruna, Mimì Andrisani, unitamente al Delegato Arcivescovile, don Vincenzo Di Lecce e al Comitato Esecutivo, comunica che in occasione della Festa della Visitazione della Beata Vergine Maria, Mercoledì 31 Maggio p.v., nella Basilica Cattedrale, alle ore 18.30 sarà recitato il Santo Rosario e alle ore 19.00 sarà celebrata la Santa Messa da S.E. Mons. Antonio Giuseppe CAIAZZO.

Nell’ambito della “Festa della Bruna tutto l’anno”, il giorno Venerdì 2 Giugno p.v., nella Basilica Cattedrale, si terrà un ultimo incontro in previsione del 2 Luglio, con la consueta recita del Santo Rosario alle ore 18.30 e della Celebrazione Eucaristica alle ore 19.00.

Eventi in programma Lunedì 29 Maggio

IMG_8725

Il Presidente dell’Associazione Maria SS. della Bruna, Mimì Andrisani, unitamente al Delegato Arcivescovile don Vincenzo Di Lecce e al Comitato Esecutivo, porta a conoscenza della cittadinanza che, al 4° Concorso letterario “Poeti in Festa” dal tema “La Festa della Bruna con gli occhi dei bambini”, hanno partecipato l’Istituto comprensivo “Minozzi-Festa” – Plesso di Via Cappelluti, Istituto comprensivo ex II Circolo – Via Fermi, Istituto comprensivo ex s.m. Torraca – Plesso Via Marconi, Istituto comprensivo ex IV circolo, Istituto Sacro Cuore.

Inoltre, al 1° concorso di “Fumetto” dal tema “La Festa della Bruna tra storia e leggenda”, ha partecipato il Liceo Artistico “C. Levi” di Matera.

La Commissione giudicatrice, composta da Mimì Andrisani, don Vincenzo Di Lecce, la coordinatrice Ernestina Soda, la giornalista Antonella Ciervo, i proff.ri Nicola Lisanti, Camilla Spada, Irene Sandri, ha esaminato gli elaborati, stilando la graduatoria dei finalisti.

Per la 4a edizione del concorso “Poeti in Festa” i tre finalisti, non in ordine di graduatoria, sono l’Istituto ex s.m. Torraca con l’elaborato della classe IV Sez. A, l’Istituto n. 4 ex II circolo con un elaborato individuale e un elaborato della classe IV Sez. B.

Per la 1a edizione del concorso di fumetto:

1° classificato Noviello Annapina;

2° classificato Stallo Alessandro;

3° classificato Salluzzi Saverio.

Inoltre, l’Istituto Comprensivo “Minozzi-Festa” – plesso Via Cappelluti ha partecipato alla sezione “fuori concorso” classi I Sez. A e I Sez. B.

La cerimonia di premiazione, presieduta da S.E. Mons. Antonio Giuseppe Caiazzo, avrà luogo il giorno 29 Maggio p.v., alle ore 16.30, presso la Sala Levi di Palazzo Lanfranchi di Matera.

Nella serata, a partire dalle ore 20.30, si esibiranno i giovani talenti concertisti, che vedrà impegnati gli alunni del Liceo Musicale “T. Stigliani” di Matera, diretti dal prof. Angelo R. Basile e gli allievi del Conservatorio “E.R. Duni” di Matera, classe di pianoforte del M° Enzo De Filpo.

Richiesta PASS per la serata del 2 Luglio

Ipass_imgl Comitato Esecutivo dell’Associazione Maria SS. della Bruna porta a conoscenza degli Organi di Stampa (fotografi, giornalisti o operatori di ripresa iscritti all’Albo dei Giornalisti o ad una associazione di categoria) che possono presentare le domande per ottenere l’accredito (PASS) per la serata del 2 Luglio 2017.

La domanda dovrà pervenire nella sede operativa dell’Associazione, in Piazza Vittorio Veneto, a mano o a mezzo A/R indirizzata all’ Associazione Maria SS. della Bruna, Piazza Duomo 7 – Matera, corredata da foto formato tessera e copia documento di riconoscimento non oltre il 10 Giugno 2017 (termine perentorio).

Non saranno ritenute valide le richieste pervenute via e-mail.

Si ricorda che i fotografi e i cineoperatori, che hanno ottenuto gli accrediti nel 2016 dovranno consegnare almeno 10 foto dell’edizione 2016 della Festa e n° una copia delle riprese video.

Gli accrediti, per le domande ritenute valide, potranno essere ritirati dall’interessato dalle ore 17.00 alle ore 20.00 del 30/06/2017.

Scarica qui il MODELLO DI DOMANDA (.pdf)

Per eventuali informazioni telefonare al n° 320/3661413

Mons. Bregantini omaggia la Madonna della Bruna

cattedrale di materaNel VII appuntamento con “La Festa della Bruna tutto l’anno”, la consueta celebrazione eucaristica delle 19.00 è stata presieduta da Mons. Giancarlo Bregantini, Arcivescovo Metropolita di Campobasso e Bojano.

Nel corso dell’omelia, incentrata sul Santo del giorno, Sant’Atanasio, Mons. Bregantini si è soffermato sull’importanza storica della figura del Santo, di come il suo coraggio ed i suoi accurati studi, lo portarono alla difesa della verità durante il concilio di Nicea, con cui si stabilì la sacralità e l’unione sostanziale di Dio Padre e Gesù Cristo, “..stabilendo l’unione di un uomo, il figlio di Dio, con Dio Padre. Fu una vera rivoluzione, visto che a quell’epoca gli uomini erano schiavi!”. E non poco, costò a Sant’Atanasio, la sua verità: subì l’esilio, e finì per essere confinato in Germania, dove pure riuscì ad esportare il monachesimo (nato in Egitto nel III secolo).

Poi un breve passaggio sul martirio di Santo Stefano e la sua richiesta di perdono, infine il bagliore nella conversione di San Paolo. Il filo conduttore dell’omelia è stato dunque la ricerca della verità. Dopo aver ricordato la sua vicinanza a Mons. Ciliberti e la visita nella Città di Matera, Sua Eccellenza ha voluto augurare alla nostra città la rinascita che merita, la sua vittoria è la speranza per il futuro.

Poco più tardi, nel corso delle celebrazioni, ha voluto omaggiare con dell’incenso la Madonna della Bruna, chinandosi ai piedi dell’altare dedicato alla Vergine.

Le celebrazioni si sono concluse introno alle 20.00, con il ringraziamento di Mons. Antonio Giuseppe Caiazzo che ha ricordato come la visita odierna dell’Arcivescovo Bregantini e di S.E. Carlo Lorefice, Arcivescovo Metropolita di Palermo, siano state le prime e han dato inizio ad una serie di incontri con altri vescovi che si terranno nella settimana precedente il prossimo due Luglio.