2 Luglio 2012: il Comune destina 60 mila euro

sinqFesta della Bruna, Adduce: per il 2 luglio sforzo comune di istituzioni e cittadini

 

Il sindaco di Matera, Salvatore Adduce, ha proposto che nel bilancio 2012 la Festa di Maria Santissima della Bruna venga sostenuta con un finanziamento di 60 mila euro con risorse comunali e non più con risorse derivanti da trasferimenti regionali come accaduto negli anni passati.

“Stiamo lavorando a mantenere in equilibrio il bilancio fra mille difficoltà in considerazione del taglio di trasferimenti da parte dello Stato che ammonta a oltre 5 milioni di euro. Si tratta di una enorme riduzione di risorse che impone grandi sacrifici e una consistente razionalizzazione della spesa pubblica nel tentativo di evitare un ulteriore aumento della pressione fiscale. Tuttavia è nostra intenzione mantenere inalterati i servizi essenziali alla persona anche in considerazione della difficile crisi economica che il Paese e, soprattutto, la nostra comunità sta attraversando. Una situazione che impone assoluto rigore per continuare a fronteggiare le difficoltà che tantissime famiglie vivono sul fronte dell’inclusione sociale, dell’inserimento lavorativo e, più in generale, del contrasto alla povertà”.

A tal proposito, nei prossimi giorni il Comune di Matera organizzerà un incontro pubblico per illustrare e condividere la manovra finanziaria spiegando nel dettaglio qual è la strategia che l’Amministrazione intende assumere per mantenere in equilibrio il bilancio nonostante il pesante taglio dei trasferimenti.

“Il consistente contributo economico al 2 luglio, pertanto – aggiunge il sindaco – rappresenta uno sforzo straordinario che deve essere da stimolo alle altre istituzioni, al sistema delle imprese, e a tutti i cittadini perché ciascuno, per quanto è nelle proprie possibilità contribuisca a fare in modo che la Madonna della Bruna sia festeggiata nel pieno rispetto della tradizione”.

Sono aperte le iscrizioni per il Torneo Volley misto – ed. 2012

12flyerXVII edizione del torneo di Calcio a 5 e V Torneo Volley Misto

 

Torna l’estate, si avvicina la Festa, e il Centro Sportivo Italiano è pronto a riproporre il torneo amatoriale di calcio a cinque giunto alla sua diciassettesima edizione. Come di consueto, ad allietare le serate degli sportivi e degli appassionati materani, ci saranno le tante gare che si disputeranno presso il Polisportivo della Parrocchia di San Giacomo da fine Maggio ad oltre la metà di Luglio, come di consueto dalle ore 20 alle 23.

…e torna anche quest’anno il Torneo Volley Misto, organizzato sempre dal CSI in onore della patrona della Città dei Sassi.

Le iscrizioni resteranno aperte per tutto il mese di Maggio e potranno essere effettuate presso la Parrocchia di San Giuseppe (quartiere S. Giacomo) tutti i giorni dopo le 19.

Per maggiori informazioni si rimanda al sito: torneobruna.altervista.org

La Festa della Bruna in mostra a Canicattini Bagni (SR)

statuaLa Festa della Bruna al Museo delle Devozioni popolari di Canicattini Bagni

 

Sabato 5 maggio 2012 il presidente dell’Associazione Maria SS della Bruna, Francesco Paolo Loperfido sarà presente al Museo delle Devozioni Popolari di Canicattini Bagni, in provincia di Siracusa, per presentare la festa patronale della città di Matera ad una platea gremita di operatori turistici e delegati di numerose feste patronali di tutta Italia.

Saranno esposti alcuni bozzetti dei carri trionfali e altro materiale riguardante la maggiore festa materana. Infine, saranno proiettati video della Storia della Festa della Bruna ed, in particolare, dell’ultima edizione. La partecipazione a questa Rassegna è motivo di grande soddisfazione e orgoglio per l’Associazione, e per gli stessi materani, in quanto dimostra l’acquisita rilevanza nazionale dell’evento religioso e culturale più importante della città dei Sassi.

L’evento potrà essere seguito in streaming a partire dalle ore 18 sul sito www.festadellabruna.it