Oltre le nuvole. Assemblea dei Soci e lettera del Presidente alla cittadinanza!

Il vessillo dell'Associazione

Il vessillo dell’Associazione

Matera, Lunedì 15 Dicembre.

In apertura è il Presidente del Comitato Esecutivo Mimì Andrisani a fare i saluti di casa e a stemperare il freddo pungente che caratterizza queste ultime serate autunnali. L’invito, rivolto agli associati, è quello di essere vicini e attenti alla situazione sociale che, nonostante il periodo di festa, rimane difficile, tra speranze e problemi quotidiani.

Poi passa alla Festa della Bruna e alle attività dell’Associazione. Le parole cardine del suo mandato se l’era imposte ancor prima della nomina: unità, religiosità ed onestà. “I conti sono in ordine e l’onestà mia e di tutti voi è al 100%!”, “Il bilancio chiude in attivo e non abbiamo debiti!”. E poi, via via, Mimì ha sciorinato tutti i numeri della passata edizione, per certi aspetti memorabile, che gli sono valsi attestati di apprezzamento da parte dei numerosi sponsor, oltre che delle istituzioni. “Non mancano i segnali di ottimismo, quest’anno hanno contribuito la banca CARIME e la Banca Popolare di Puglia e Basilicata, oltre alla Banca Popolare del Mezzogiorno” dirà poi anche il tesoriere Bruno Caiella. La Bawer si conferma per il secondo anno “main sponsor” e “Latte Rugiada” si ripropone con il suo cospicuo contributo.

Il Presidente prosegue poi parlando della religiosità, apparente e intrinseca. Bisogna migliorare molto, esprimendo una partecipazione effettiva, oltre ad essere sensibili e provare quei sentimenti forti che ci spingono a far parte di un’Associazione come questa.

Ci vuole unità, è necessario rendere ancora più affiatato il lavoro dei soci e consolidare i rapporti con i Cavalieri e con gli sponsor. E in questo senso sono già stati fatti notevoli passi in avanti. Ottimo il rapporto con la Diocesi, con il Capitolo cittadino e con tutte le istituzioni locali. Di certo non mancano i programmi per la prossima edizione, e si riparte già dal 3 Gennaio quando, nella sala degli stemmi (Palazzo Arcivescovile – Piazza Duomo ndr) sarà mostrato il responso della commissione istituita per scegliere il bozzetto vincitore dell’artista che realizzerà il prossimo Carro Trionfale.

Poi, alcune anticipazioni: dalle luminarie che, ancor meglio dello scorso anno, dal 28 Giugno al 5 Luglio illumineranno le vie del centro storico grazie alla ditta Massimo Mariano (a buon intenditore…); si passa alle bande: la Grande Orchestra del Petruzzelli il 28 Giugno in Piazza V. Veneto, le bande di Salerno, Gioia del Colle e Grottole. Per la Processione dei Pastori avremo la ditta Padovano (di Genzano di Lucania ndr), ecc. ecc. Ma non sveliamo troppo, lasciamo crescere l’attesa e la curiosità.

Dopo “camminare insieme”, il programma di quest’anno è “correre insieme”. Dove? Lo dice il titolo: “oltre le nuvole”. Questa la chiusa del dott. Andrisani.

Alle parole del Presidente seguono quelle del delegato arcivescovile e Vice Presidente del consiglio di amministrazione. Don Vincenzo fuga in un attimo ogni pensiero celebrativo in sala: “la Festa non può essere sfarzo”. Subito dopo spiega che ci vuole “più devozione e non ci deve essere il commercio delle opere”. “Un’opera benedetta non può essere oggetto di compravendita!” ribadisce subito dopo. E’ necessario promuovere quei gesti semplici e di carità, sentirsi stimolati per una partecipazione più sentita da parte dei soci e della cittadinanza. Poi si fa testimone “nelle parrocchie spesso si riflette la situazione, a volte drammatica, di quello che in Città sfugge, non si percepisce, o si fa finta di non vedere. Si può fare molto di più in questo senso!” E l’invito è rivolto a tutti.

Infine, dopo gli auspici del parroco della Cattedrale, l’incontro si è concluso con i saluti, gli abbracci e gli auguri che, con la lettera rivolta dal Presidente alla Cittadinanza, segnano il passaggio alla 626a edizione della Festa.

Ai lettori e ai cittadini materani, gli auguri personali e di tutta l’Associazione Maria SS. della Bruna.

A presto, buone feste!

Biglietti vincenti e Conclusione della Festa!

Resoconto festadellabruna.it

8738Si è conclusa Lunedì 7 Luglio, con la traslazione della Sacra immagine di Maria presso la chiesa di San Giuseppe (Via Riscatto), la 625a edizione della Festa della Bruna.

Anche quest’anno Matera e i materani hanno risposto con grande devozione e partecipazione alle Celebrazioni che, cominciate il 23 Giugno con la Novena, si sono concluse Domenica 6 Luglio con l’Ottavario. Da sottolineare l’enorme apporto degli sponsor che, in pochi anni, hanno finalmente permesso il raggiungimento di un obiettivo fissato ab illo tempore: superare, con i fondi raccolti da privati e aziende, quelli elargiti dagli enti pubblici. E cosi’, con l’apporto di main sponsor e di un piano marketing ad hoc, il Comitato Esecutivo, coadiuvato dall’Associazione Maria SS.ma della Bruna, ha organizzato ed arrichito questa 625a edizione con alcune, partecipatissime, spettacolari novita’: la galleria di luminarie in piazza V. Veneto e il ritorno di un vero e proprio spettacolo di fuochi piromusicali sul Parco del Castello (in occasione dell’Ottavario) con tanto di violinista che ha suonato dal vivo celebri brani musicali ritmati dai fuochi d’artificio che coloravano, sullo sfondo, le torri del Castello Tramontano.

Il 2 Luglio si e’ svolto come vuole la da tradizione: all’alba la Processione ”dei Pastori”, a cui la partecipazione si e’ ormai consolidata oltre le diecimila unita’; subito dopo, la vestizione del Generale dei Cavalieri A. Raffaele Tataranni nella sala Levi del Palazzo Lanfranchi, con la Processione verso il quartiere Piccianello partita in ritardo, ma comunque seguitissima fino alle 14.00, momento in cui la Sacra Immagine di Maria, insieme alla Curia e ai sessanta Cavalieri, e’ arrivata sul sagrato della Chiesa dell’Annunziata. Nella Processione serale poi, il Carro Trionfale (realizzato come nella passata edizione da Andrea Sansone) sambrava navigasse su due ali di folla e, negli istanti in cui la spalliera che sorregge la Santa patrona, si è fermata a pochi centimetri dalla cupola di luminarie allestita in Piazza e sono risuonate le note dell’Ave Maria di Schubert, la Processione ha vissuto il suo momento più emozionante. Dopo i tradizionali Tre Giri, simbolo della ”presa di possesso” della Citta’, il Carro Processionale ha abbandonato parte della sua scorta tradizionale (quella dei Cavalieri) e, protetto da un poderoso schieramento di agenti delle forze dell’ordine (come ormai avviene da molti anni), si e’ avviato verso la Piazza Vittorio Veneto, ormai stracolma di gente a perdita d’occhio, per quello che da sempre e’ e rimarra’ l’evento piu’ folcloristico dei festeggiamenti: lo strappo del Carro. Anche quest’anno, l’enorme manufatto di cartapesta frutto del lavoro di mesi, e’ stato svellato in pochi minuti nel centro cittadino, per la gioia di migliaia di cittadini e di turisti assiepati in ogni angolo della piazza; folla che si e’ poi spostata nei rioni Sassi e sui terrazzi dei quartieri piu’ alti, per ammirare lo spettacolo dei giochi pirotecnici realizzati sulla Murgia Timone dalla Pirotecnica Santa Chiara.

I ringraziamenti, vanno innanzitutto agli organizzatori di questa Festa: l’Associazione di Maria SS. della Bruna, riorganizzata a Settembre con la nomina del Presidente dott. Vito Domenico Andrisani, e subito resasi operativa e fattiva. Tant’e’ che a Dicembre era gia’ tutto definito con le bande musicali, con il bando per la costruzione del Carro e con la scelta dell’artista. Fondamentale e’ stato il supporto dell’Arcivescovo S.E. Mons. Salvatore Ligorio, della Curia Arcivescovile e del Parroco della Cattedrale Don Vincenzo di Lecce. Buona l’intesa con le istituzioni civili e militari: la Festa e’ il frutto di una collaborazione a tuttotondo che non puo’ prescindere dai suoi attori, organizzatori, produttori. Sentiti ringraziamenti sono rivolti percio’ alle amministrazioni locali, alla questura, al comando dei carabinieri e della guardia di finanza di Matera, al comitato provinciale della Protezione Civile, della CRI, dell’ANPS, ai network televisivi locali, nazionali ed internazionali che hanno rivolto particolare attenzione alla nostra Citta’ in quello che e’, da sempre, il giorno piu’ lungo dei materani.

I numeri di questo portale e delle pagine dei network collegati, ”parlano” di crescita. Solo due dati: in meno di 15 giorni, il portale ha totalizzato oltre 50.000 visualizzazioni ed il canale youtube ne ha totalizzate 20.000. Grazie quindi, a chi collabora da quest’anno o da sempre, con questo portale.

L’augurio personale, è che la Citta’ abbia rinnovato il suo spirito di affidamento alla Vergine (quest’anno ricorre il sessantesimo anniversario dell’istituzione di Matera a Civitas Mariae), e di aver rinforzato la sua cultura e le sue radici, per meglio testimoniare la civilta’ di questo territorio, che e’ poi lo scopo della Candidatura di Matera a Capitale Europea della Cultura nel 2019. E speriamo davvero che sia cosi’, e che la Madonnina ci accompagni.: Evviva Maria, Evviva Matera!

Michele Cancelliere

 

IV Lotteria Maria SS. della Bruna 2014

BIGLIETTI EMESSI: 10.300 – BIGLIETTI VENDUTI: 10.278

I 16 BIGLIETTI VINCENTI ESTRATTI L’11 LUGLIO

01. EQ 05 – Ford Fiesta 5p benzina (Auto Brindisi)

02. ET 50 – Collana con pietre semipreziose e preziose

03. FH 01 – Spilla in oro bianco e pietre preziose

04. LG 42 – Miniatura cavaliere in argento

05. LR 1 – Divano in pelle (Ego Italiano)

06. DC 24 – Orologio uomo Burberry

07. BM 41 – Orologio Haurex

08. CF 49 – Specchiera d’arredo

09. BR 15 – Radiatore d’arredo

10. MB 48 – Poltrona in pelle (Calia Trade)

11. ME 49 – Televisore LCD 32″

12. FM 35 – Televisore 24”

13. GP 20 – Poltrona per ufficio (Visceglia)

14. GQ 28 – Serigrafia di Bellini

15. HT 01 – Bicicletta da donna 28”

16. CR 19 – Soggiorno Praia a Mare 4 persone

IV Lotteria Maria SS. della Bruna – III estrazione

Questi i biglietti estratti nella terza estrazione del 5 Luglio

SERIEPREMIO (sponsor)

 

GS17 2 Anelli offerti da D&D

EG25 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

DF40 1 cravatta + 1 sciarpa offerta da Pantone Abbigliamento

CG22 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

LA33 Un occhiale da sole offerto da Ottica Giudice Pietro

LQ19 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

HH33 Una Torta offerta da Carlucci Pasticceria

GQ29 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

HV27 1 Lampada da tavolo offerta da Artempo

LS43 2 Maxi Pizze offerta da i 5 Sensi

LI25 1 Polo offerta da Pino Basile

LI26 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

BV47 Buono spesa euro 50,00 offerto da Paradise Cafè

HI02 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

LN32 Pantalone sportivo offerto da Onda

BQ24 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

IU48 1 Lampada da tavolo offerta da Artempo

LL46 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

LL47 Articoli di oggettistica offerti da Logallo di Perniola

IR18 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

MA35 Montatura da Sole offerto da Punti di Vista Lapacciana

GV30 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

EG46 1 articolo a scelta offerto da Bonà Go

IH32 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

IN48 Orologio da Uomo offerto da D’Ercole Gioielli

FP18 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

IN49 Porta Lumino offerto da Scene d’Interni

IG38 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

IG36 1 Lampada da tavolo offerta da Artempo

BV30 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

CV46 Bracciale offerto da D&D

BV37 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

DH09 Un fornetto + scaldino per Asciugamani offerto da EUROSPIN

BL17 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

BF48 Occhiali da Sole offerti da O-Vision

GA24 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

GU10 Un borsone offerto da Linea Sport

LR48 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

IN15 Segnacrescita offerta da La Cicogna

LD33 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

HV49 Una borsa da donna offerta da Calzature Sottosopra

LV01 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

FP38 4 Kg.pasta +2 Kg biscotti da La Spiga d’oro+Panificio Quintano

HB28 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

BL27 Trolley offerto da Aw. Lab

EC29 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

DM42 30 Litri di Vino offerti da Le Vide del Vino

GT10 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

HF24 Buono Spesa euro 30 offerto da Non Solo Pane

ME01 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

FP30 Taglio piega e shampoo offerto da Noviello Maria

LB20 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

LS44 1 Giubotto + 1 pallone calcio + 1 T-shirt da Football Store

DT01 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

EC46 1 Menù di coppia offerto da Altra Pizza

GQ42 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

BH49 Buono spesa € 50,00 offerto da Anna Stella Scarpe

CT19 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

LG20 Vassoio Carlo Pignatelli offerto da Arredo & Design

LF11 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

DS14 Buono Spesa Euro 50 offerto da Savino Abbigliamento

DN08 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

BF38 2 vasi in vetro offerti da Centro Arredo Canario

DA09 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

CF01 Camicia offerta da Pino Basile

BH43 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

LO46 Buono Spesa € 50,00 Offerto dal Dott. Battista Masellis

HF49 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

FM38 1 Lampada da tavolo offerta da Artempo

FA21 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

GU47 Tisaniera in porcellana offerta da Mi.De.Co.

GS11 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

LE04 Buono € 16,00 + Piega offerto da Hair Studio

LD49 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

LR33 1 Menù di coppia offerto da Altra Pizza

DN07 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

EA38 Porta Chiavi+Bracciale+Collana offerta da Ma.Po.

EF06 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

CF17 1 Buono spesa €25,00 offerto da Euro Copy

DG19 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

GC22 Una torta romantica + prodotti per auto ..Freddo Amico, In.Co..

DA07 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

IE02 1 Lampada da tavolo offerta da Artempo

FN14 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

BG03 Collana offerta da Di Simine Gioielli

CV36 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

LR03 Orecchini offerti da Arte dei Preziosi

BF33 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

AD01 Buono spesa € 50,00 Savino Abbigliamento

BE30 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

BE49 1 Lampada da tavolo offerta da Artempo

LM50 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

BE15 Orologio da donna offerto da Di Lecce Gioielli

LU30 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

BP29 Buono speda € 50,00 offerto da Intimo di Caiella Giacinta

EA31 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

GO35 1 Lampada da tavolo offerta da Artempo

IN27 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

MC36 2 Maxi pizze offerte da i 5 Sensi

HF29 Collana offerta da LaTorre Gioielli

IV Lotteria Maria SS. della Bruna – II estrazione

Questi i biglietti estratti nella seconda estrazione del 15 Giugno

SERIEPREMIO (sponsor)

 

AE 18 – 2 Maxipizze i 5 sensi

GD 19 – Collana D&D

FQ 10 – Pullover Pino Basile..

HO 03 – 2 Maxipizze i 5 sensi

AQ 17 – Buono spesa 50€

GD 15 – Lampada Artempo

HC 34 – 2 Maxipizze i 5 sensi

DU 50 – 2 Maxipizze i 5 sensi

EU 13 – Dizionario Treccani

ES 31 – Torta Carlucci

FD 44 – lampada Artempo

FU 22 – 2 Maxipizze i 5 sensi

FD 48 – collana Disimine

GN 32 – 2 Maxipizze i 5 sensi

HN 17 – Lampada Artempo

GF 24 – Centrotavola

FH 07 – 2 Maxipizze i 5 sensi

GG 20 – 2 Maxipizze i 5 sensi

HO 17 – Orologio cucina Canario

BR 10 – 2 Maxipizze i 5 sensi

GF 36 – Poltrona ufficio

IC 34 – Orecchini D&D

FV 06 – Buonosconto + Polo Ascatigno

FD 21 – 2 Maxipizze i 5 sensi

AH 03 – Lampada Artempo

HA 02 – Cintura e cravatta MiGi

FL 08 – 2 Maxipizze i 5 sensi

GE 38 – 2 Maxipizze i 5 sensi

IQ 48 – Buonospesa 50€ Savino

DR 45 – Lampada Artempo

ET 29 – 2 Maxipizze i 5 sensi

IV 44 – Soggiorno a Praia a Mare

AE 11 – 2 Maxipizze i 5 sensi

AE 10 – 2 Maxipizze i 5 sensi

FQ 19 – 2 Maxipizze i 5 sensi

GH 35 – Lampada Artempo

FH 24 – Giubbotto pallone e t-shirt

HU 34 – 2 Maxipizze i 5 sensi

FB 34 – Menù coppia Altrapizza

ET 13 – 2 Maxipizze i 5 sensi

HT 43 – Lampada Artempo

GE 43 – 2 Maxipizze i 5 sensi

GR 22 – Buonospesa Ricci e luci

AP 11 – 2 Maxipizze i 5 sensi

HU 04 – 2 Maxipizze i 5 sensi

GB 01 – Specchio La Cigona

FR 40 – 2 Maxipizze i 5 sensi

ID 46 – 2 Maxipizze i 5 sensi

FH 38 – Menù coppia Altrapizza

GM 12 – 2 Maxipizze i 5 sensi

AH 06 – 2 Maxipizze i 5 sensi

GH 36 – Borsone LineaSport

EU 05 – 2 Maxipizze i 5 sensi

CE 15 – 2 Maxipizze i 5 sensi

IV Lotteria Maria SS. della Bruna – I estrazione

Questi i biglietti estratti nella prima estrazione del 25 Maggio

SERIEPREMIO (sponsor)

CM29 – Soggiorno a Praia a Mare per 2 persone (Global Tour)

DQ37 – Bicicletta 26” (Eurospin)

CR322 Maxipizze (I Cinque Sensi)

CP36 – Bicicletta 12” (Eurospin)

ER06 – Buono spesa da 50 euro (Savino Abbigliamento)

HE142 Maxipizze (I Cinque Sensi)

AG47 – Lampada tavolo (Artempo)

AT08 – 2 servizi tazze (Scene d’Interni)

BS36 2 Maxipizze (I Cinque Sensi)

BU16 – Lampada tavolo (Artempo)

CP50 – Occhiali da sole (Teknolens)

AF06 2 Maxipizze (I Cinque Sensi)

CR33 – Lampada tavolo (Artempo)

AN22 2 Maxipizze (I Cinque Sensi)

EP21 2 Maxipizze (I Cinque Sensi)

CN47 – Lampada tavolo (Artempo)

CI09 – Buono (Ticci e Lisci)

IM11 2 Maxipizze (I Cinque Sensi)

HE02 – Lampada tavolo (Artempo)

HQ16 2 Maxipizze (I Cinque Sensi)

CP44 Cinta + Camicia + Cravatta (Mi.Gi.)

AS16 2 Maxipizze (I Cinque Sensi)

AC37 – Lampada tavolo (Artempo)

CP29 2 Maxipizze (I Cinque Sensi)

EP28 – Menu Coppia (Altrapizza)

AI18 2 Maxipizze (I Cinque Sensi)

IM41 2 Maxipizze (I Cinque Sensi)

DV07 2 Maxipizze (I Cinque Sensi)

CU17 2 Maxipizze (I Cinque Sensi)

AC34 2 Maxipizze (I Cinque Sensi)

BN12 – Valigia (Arcobaleno)

DE01 2 Maxipizze (I Cinque Sensi)

AT28 – Portafoto (Scene d’Interni)

BT44 2 Maxipizze (I Cinque Sensi)

CO35 – Centrotavola (La Murrina)

DQ31 2 Maxipizze (I Cinque Sensi)

ER18 – Paraschegge (Emporio Colucci)

HQ07 2 Maxipizze (I Cinque Sensi)

CS25 1 bottiglia di grappa (Non solo vino)

DL44 2 Maxipizze (I Cinque Sensi)

AO35 – Profumo donna (Tabaccheria Cancelliere)

DV33 2 Maxipizze (I Cinque Sensi)

DL28 Borsa (Calzature Sottosopra)

CU18 2 Maxipizze (I Cinque Sensi)

DL24 Soggiorno per 2p. 15-19 Giugno (Magnagrecia)

DV37 2 Maxipizze (I Cinque Sensi)

Due Luglio tutto l’anno: il prossimo 2 Marzo

Continuano gli appuntamenti del ”Due luglio tutto l’anno”

Cari amici,

il Presidente dell’Associazione Maria SS della Bruna, Domenico Andrisani, comunica che sabato 1 Marzo, alle ore 11:00, presso la Fabbrica del Carro, si terrà un incontro con la presentazione alla stampa e ai Soci promotori (Comune, Provincia, Camera di Commercio e Curia Arcivescovile) dello stato dei lavori della costruzione del Carro trionfale Edizione 2014.
Inoltre, nell’ambito della “Festa della Bruna tutto l’anno”, il giorno 2 Marzo, alle ore 18:30, nella Chiesa di San Francesco d’Assisi, sarà celebrata la Santa Messa, cui seguirà il 3° approfondimento culturale sul tema “Le origini della Festa” trattato dal dott. Marco Pelosi. Alle ore 21:00, presso il Residence Le Monacelle in via Riscatto, sarà tenuto un concerto musicale di Sax Ensemble del Conservatorio “E.R. Duni” di Matera, diretto dal prof. Vito Soranno.
Michele Cancelliere

Cosi’ il Carro Trionfale della 625a edizione!

bozz14Presentato il bozzetto del Carro Trionfale della 625a edizione.

Nella gremitissima sala degli stemmi del Palazzo Arcivescovile di Matera, con la presenza delle locali autorità civili e religiose, del Comitato organizzatore e di numerosi giornalisti e blogger cittadini, si è svolta la cerimonia di presentazione bozzetto del Carro Trionfale!

Di ritorno dalla recente visita pastorale che ha coinvolto le parrocchie e le scuole della diocesi, è stato S.E. Mons. Salvatore Ligorio ad aprire l’incontro. Parole di comunione ed esortazione al vivere la festa all’insegna di una crescita interiore dell’intera comunità che ha visto, anche negli ultimi giorni, dei momenti poco felici.

Il delegato arcivescovile, Don Vincenzo Di Lecce ha poi spiegato il tema centrale del manufatto del 2014: la Carità. Subito dopo è toccato a Mimì Andrisani presentare i progetti del Comitato organizzatore e annunciare quello che sarà il Main Sponsor della prossima edizione: la Bawer S.p.a. Il Carro sarà realizzato da Andrea Sansone, giovane artista materano, già produttore insieme al suo gruppo di lavoro, del Carro della 624a edizione. Il manufatto sarà realizzato grazie alla sponsorizzazione di co.mi.eco e Camera di Commercio di Matera.

Sono poi stati svelati i 2 bozzetti che hanno partecipato al bando di concorso: per la categoria non professionale il bozzetto di Giuseppe Montemurro, testimone di una significativa partecipazione alla festa e, subito dopo, è stato svelato il bozzetto di Andrea Sansone, vincitore della categoria professionale!

L’artista-artigiano ha espresso la sua sentitissima vocazione, dicendosi onorato di poter lavorare per la sua città e per una festa che è anche la sua festa. Il Carro ha al centro l’episodio della guarigione dello storpio, con le statue degli apostoli Pietro e Giovanni che sorreggono lo storpio e sono accompagnati dal Cristo sulle scale del Tempio. L’artista ha promesso, infine, proprio nel senso dei versetti del Atti degli Apostoli “Non ho né oro né argento, ma quello che ho te lo do!”, di realizzare un altro capolavoro!

Comunicato Stampa del 9 Dicembre 2013

Il Carro Trionfale, matera 2019, i Lucani nel Mondo..

iconaL’agenda del Presidente dell’ Associazione Maria SS. della Bruna , Domenico Andrisani, è ricca di appuntamenti. Il Comitato Esecutivo è impegnato a promuovere la “Festa” della Bruna con tante iniziative di grande rilievo.

In data odierna, si terrà l’Assemblea annuale dei Soci; in data 13 Dicembre sarà sottoscritto un protocollo d’intesa con il Comitato Matera 2019 che vedrà l’Associazione diventare PARTNER PRIVILEGIATO per la candidatura della città di Matera a Capitale Europea della Cultura 2019; prima di Natale, la Commissione giudicatrice dei progetti pervenuti per la realizzazione del Carro Trionfale in onore di Maria SS. della Bruna – Edizione 2014, esprimerà il giudizio di merito; in occasione delle tre giornate, che vedranno la rappresentazione del Presepe Vivente nei Sassi , il Comitato sarà ospite nello stand degli Organizzatori per distribuire materiale divulgativo della “Festa”.

A tutto questo, si aggiunge che il Comitato Esecutivo ha trasmesso a tutte le Associazioni dei Lucani in Italia e nel Mondo una lettera, che si allega in copia integrale, finalizzata a ottenere un aiuto morale e materiale a sostegno delle varie iniziative programmate in un ottica che vede l’Associazione protagonista a sostegno alla candidatura di Matera a Capitale Europea della Cultura.

Tra le iniziative culturali volte a incrementare e tramandare il patrimonio storico-religioso l’Associazione promuove la 1° Edizione del Concorso Letterario POETI in “FESTA”, il cui bando sarà pubblicato a giorni, riservato agli alunni delle classi TERZA, QUARTA e QUINTA delle Scuola Primarie di Matera, che avrà per tema “la Festa della Bruna con gli occhi dei bambini”.

Delle altre iniziative, si darà notizia di volta in volta.

Comunicato Stampa del 5 Dicembre 2013

Il Carro Trionfale, le bande, i fuochi e le luminarie..

sbozzetto10Il presidente dell’Associazione Maria SS. della Bruna, Domenico Andrisani,rende noto che, alle ore 12 di mercoledì 5 dicembre, presso la sede del CNA, sono pervenuti due progetti relativi alla costruzione del Carro Trionfale in onore di Maria SS. della Bruna edizione 2014, uno della categoria professionale e l’altro della categoria non professionale.

Detti progetti saranno valutati, a breve, da un’apposita Commissione giudicatrice, cosi come previsto dal bando di concorso del 16 ottobre 2013. Successivamente, come è tradizione, il bozzetto vincitore sarà presentato alla stampa in presenza dell’arcivescovo di Matera-Irsina mons. Salvatore Ligorio.

Il Presidente dell’Associazione e il Comitato Esecutivo sono soddisfatti per il risultato conseguito ricordando che, nella passata edizione, non vennepresentato alcun progetto da parte della categoria professionale e assicurano, sin d’ora, il loro impegno a seguire con assiduità le varie fasi di realizzazione del Carro. Il presidente Andrisani informa, inoltre, che tutti i contratti con le bande musicali sono stati perfezionati e che i complessi bandistici, che si esibiranno durante i festeggiamenti di Maria SS della Bruna 2014, sono i seguenti: Noicattaro (il 30 Giugno), Lizzano (il 1° Luglio), Montescaglioso (2 e 3 Luglio), Matera (il 23 Giugno e 2 Luglio anche accompagnando la Processione dei Pastori, il 6 Luglio e 21 Settembre per i festeggiamenti in onore di S. Eustachio).

Il presidente Andrisani, infine, sulla scorta dei sopralluoghi che alcune rinomate ditte hanno effettuato in città in questi giorni, assicura che le luminarie saranno “ricami di luce” in una maestosa scenografia di colori variopinti e i fuochi pirotecnici saranno spettacolari, decorativi e cromatici ed avranno effetti scenici coinvolgenti.

Infine, comunica che è stata inviata, ad oltre 200 sponsor, una nota di ringraziamento per il prezioso contributo offerto nell’edizione 2013 della Festa e con cui si spera di proseguire con il progetto dell’Associazione “Camminare insieme “ a sostegno delle diverse iniziative che saranno messe in atto nel corso dell’anno 2014. Un appuntamento importante è sabato 7 dicembre, allorché il gruppo Euroband di Altamura allieterà la serata dei materani con esibizione per le vie del centro cittadino dalle ore 17.30 alle ore 20.30 nell’ambito del programma “la Festa della Bruna tutto l’anno”.

Euroband – Spettacolo itinerante nel Centro Citta’

7 Dicembre – 17.30 alle 20.00

*** CAUSA MALTEMPO L’EVENTO AVRA’ LUOGO IL 7 DICEMBRE DALLE 17.30 ALLE 20.00 ***

EmB_locandinaIn occasione del terzo incontro per il “dueluglio tutto l’anno”, il Comitato Esecutivo per i festeggiamenti in onore di Maria SS. della Bruna, ha voluto invitare la Euroband (Murgia’s Street band marching) per una speciale esibizione.

Dalle 17.30 di Lunedì 7 Dicembre e fino alle ore 20.00, la band si esibirà per le vie del centro cittadino con musiche e sonorità, improvvisazioni e coreografie al ritmo di pop, funky, jazz, anni ’70 – ’80 e colonne sonore.

Gli artisti, che già si sono esibiti a Matera nel corso delle Celebrazioni della scorsa edizione, offriranno una particolare performance con l’intento, si augura il Comitato, di richiamare la Cittadinanza ad una partecipazione più attiva durante tutto l’anno ed in preparazione degli eventi del prossimo 2 Luglio.

Ricordiamo ai lettori che, il giorno due di ogni mese (fino al 2 Giugno p.v.), ricorreranno le Celebrazioni nella Chiesa di San Francesco d’Assisi per il “dueluglio tutto l’anno”.

Michele Cancelliere